Chi siamo

 

 

“Associazione amici della nuova Luce”

Chi siamo

Siamo un gruppo di amici che credono in Dio e desiderano conoscerLo sempre più già su questa Terra.

Da una decina di anni abbiamo scoperto che c’è sempre stato un rapporto continuo tra il Creatore e le Sue creature. Le continue citazioni sulla Bibbia relative al modo in cui i profeti parlavano con Dio: «…oracolo del Signore…», sono sempre esistite, e soltanto l’allontanamento dell’uomo che diventa preda della materia - e quindi si allontana dallo spirituale in sé – provoca l’impossibilità di avere un contatto continuo con il ‘Padre’ in sé.

In questi ultimi tempi, però, nel tempo finale di quest’epoca indicata da molte profezie come prossima all’Apocalisse, all’umanità è stata riservata una grande Grazia, e cioè quella di renderlo partecipe di conoscere i misteri del Suo Regno. Solo così, attraverso i diretti Insegnamenti dello stesso Creatore è possibile credere nella Sua esistenza e nella eccelsa Missione di salvezza attraverso la venuta in Gesù.

Tutto ciò che è stato profetizzato, tutto ciò che è già accaduto, fa parte di un Piano divino per la redenzione del genere umano i quali non sono altro che particelle dello spirito di Lucifero - incarcerato nella materia dal tempo della sua caduta che, evolvendosi attraverso successive incarnazioni, dal minerale più duro al vegetale, all’animale, e finalmente nell’uomo, può ritornare al Padre nella condizione di Figlio, se Lo riconosce e Gli restituisce l’amore avuto in dono con la vita.

Per capire un tale Progetto divino, il Signore ci ha donato migliaia di pagine dettate a vari ‘mistici’ in varie epoche, particolarmente in questi ultimi 150 anni, attraverso cui, Egli stesso dirà: «(rivelazione dettata a J. Lorber – ‘Sole spirituale’ vol.2 cap.123,11-13) "Da quando questa Terra è stata abitata da esseri umani, non sono stati ancora mai rivelati i rapporti spirituali della vita così ampiamente e totalmente svelati come questa volta. Qualunque cosa uno cerchi, in qualunque condizione egli si trovi, può, in questa Rivelazione, trovare fino alla esattezza di un atomo come stanno le cose con lui. Chi rileggerà tutto ciò con grande attenzione e profonda meditazione, troverà la grande Verità, persuasiva, non soltanto in questa Rivelazione del Sole, bensì, viva in se stesso

- Oppure inoltre: «(J. Lorber – ‘Grande Vangelo di Giovanni’ vol.5, cap.215):Questa Mia Dottrina serve a far conoscere all’uomo da dove egli è veramente venuto, che cosa egli è, e qual è la meta a cui deve pervenire e alla quale anche perverrà”.»

Noi, dopo aver letto questo libretto “Il Legame del Cielo, quale Comunicazione viva e vera proveniente dal Padre che tutto creò, abbiamo sentito la necessità di presentarlo a tutti coloro che dentro di sé sentono eventualmente la stessa necessità di partecipare anche ad altri la gioia di credere in un Dio che tutto creò, che è venuto a salvarci, ma che non rimase morto sulla croce ma, vincendo la morte è risuscitato e, con il corpo spiritualizzato, vive nello spirito della Sua esistenza divina dentro e fuori di noi e conduce tutto nella Creazione al fine di farci diventare un giorno liberi di una vita propria donataci originariamente nello spirito.

Abbiamo perciò pensato a questo progetto di un sito che raccolga, attraverso il senso del legame con Lui, tutte quelle Rivelazioni che ci sono state donate, al fine di presentare la nuova Dottrina dai Cieli, quale la Nuova Gerusalemme, e smascherare tutte quelle falsità che nei secoli hanno ottenebrato l’uomo libero costringendolo a credere per paura, per dogmi, per costrizione nella sua fede. Nelle Sue spiegazioni il Signore dimostra che nessuna fede è giusta, e tuttavia all’interno di ciascuna c’è il germe dello spirito, però gli uomini che la professano non mettono in pratica l’amore, il quale è l’unico utile ed indispensabile per entrare nel Regno dei Cieli.

Dio è Spirito e vuole essere adorato in spirito e verità! Che cosa poi ciò significhi, il lettore potrà trovarlo e comprenderlo man mano che si incamminerà sulla via maestra della consapevolezza di sé, nel riconoscimento dei propri errori, nella necessità di fuggire dal peccato e nel suo tendere finalmente all’unica Luce che potrà dargli forza e… vita.

Ecco perciò la necessità di conoscere il primo semplice libretto “Il Legame del Cielo” al fine di stimolare la nascita di gruppi di ascolto della Parola, i quali dovrebbero avere il compito spontaneo di far comprendere ai fratelli, non soltanto questo libretto il cui messaggio è specifico per farci conoscere i Giudizi che potrebbero abbattersi sull’umanità di questa Terra che, ancora corrotta, rifiuta il divino in sé perché legati al mondano senso del materiale in tutte le cose, ma soprattutto al fine di conoscere e far conoscere il messaggio di salvezza profetizzato in tutte quelle numerose autentiche rivelazioni e crescere nell’amore verso questo nostro Dio-Padre, che da noi non desidera altro che amore, amore, amore.

Possa il lettore attivarsi a ricercare volenterosamente quanti hanno già accettato tale messaggio, così da creare piccole spontanee comunità, dove i partecipanti, legati dallo stesso spirito di fratellanza, indipendentemente dal credo religioso o dal colore della pelle, o dallo stato sociale in cui si trovino, vogliano sempre più conoscere ed amare l’Origine di tutte le cose, non come un Dio lontano ed inavvicinabile, o Quale un Giudice presentato da quasi tutte le dottrine religiose, ma così come invece Egli è, Quale un vero, amorevole, misericordioso e perfetto Padre di tutte le Sue creature.

Quindi, non tendiamo ad un’altra religione ma, indipendentemente da questa, e quindi restando nella stessa scelta, cercare di crescere nella propria fede per amare sempre di più Dio e il Prossimo, nonostante i propri limiti e i propri difetti, ma cercando di essere sempre di esempio al fine di farsi accettare e comunicare per quanto possibile il messaggio di salvezza che ci è stato donato, e prepararsi già con vero spirito di amore e di sacrificio ai probabili, ma difficili avvenimenti che si prospettano all’orizzonte del tempo attuale.

Per essere veri ascoltatori della Parola di Dio non occorre quindi appartenere necessariamente ad una qualche fede religiosa; l’analfabetismo è retaggio di un tempo passato, per cui oggi basta semplicemente leggerla, da soli oppure insieme a quanti vogliano ascoltarla. Per questo non occorre un luogo specifico, né è necessario qualcuno con un carisma particolare. Perché per amare non occorre altro che un cuore pronto ad aprirsi, disponibile ad accettare e perdonare, disponibile a collaborare ed aiutare, ascoltare e servire i fratelli secondo quella massima consigliata da Gesù:

«Non fare agli altri  ciò che non vuoi sia fatto a te»

E noi ci auguriamo che tu faccia ciò in cui credi, con la speranza che anche altri lo facciano, affinché sia possibile riunire quanti avranno in sé la voglia di condividere con altri fratelli la gioia di aver trovato una Guida da seguire nel prossimo futuro, quando gli eventi ci chiederanno di testimoniare il Vangelo così come ci è stato rivelato con la nuova Parola.

Amici della nuova Luce

 

Il nostro Statuto (in bozza)

 

Allora     contattaci

 

 

apocalisse

 

E-mail: info@legamedelcielo.it

 

Prima Pagina

MISTICI

ESTRATTI

altre RIVELAZIONI

Spiegazione della Poesia

Bertha  DUDDE

Ammonimenti

Anonima

Il Legame col Cielo

Leopold  ENGEL

Apocalisse

Autobiografia di Cristo

Presentazione libro

Antoine  GROBHEIM

Creazione mosaica

I 10 Comandamenti

Indice libro

Jakob  LORBER

Cremazione

Vida verdadera

Un Dono

Gottfried  MAYERHOFER

La Via per la rinascita

 

Chi siamo

Georg RIEHLE

Le 7 Caratteristiche di Dio

Medicine solari

Iniziative

Franz  SCHUMI

Pensieri di Luce

Mistici a confronto

Contatti

Max  SELTMANN

Personaggi storici

 

 

Emanuel SWEDENBORG

Reincarnazione

 

 

Eva  BELL-Werber

 

Varie

 

Anita WOLF

Complotto lunare

Conferenza Colico